I miei articoli

Estetiste e parrucchiere…

È troppo presto, forse le estetiste non riaprono… Cosa???

È troppo presto per chi?

Per chi ha abilità circensi che per strapparsi due peli sul perineo pratica una comoda spaccata tra due sedie dove poggia le caviglie e si ripiega su se stessa dopo essersi fatta asportare due costole come il noto poeta d’Annunzio???

Non ci sono più scusanti, la Guendalina è triste e sconsolata con l’acconciatura anni ’80, se ti vede nonna finalmente si complimenta per il rimboscamento, ma dopo due mesi di ceretta a casa con limite invalicabile la patata, solo un eroico amante del vintage potrebbe affrontare dignitosamente la situazione, tu a parte per i vestiti, non ami il vintage e di folto hai già i capelli e ti bastano.

Le parrucchiere non aprono.

La tua amara massa di capelli si allunga alla velocità con cui si svuota un Barattolo della Nutella appena varcata la soglia di casa.
Ma si sa che i capelli hanno la stessa variabilita’ di allungamento data dallo sguardo di chi li osserva, uguale al principio della tempistica di bollitura dell’acqua della pasta.
Insomma, se guardi la pentola piena d’acqua aspettando di buttarci la pasta, non bolle mai, ma se ti giri, zac, straborda!
In quarantena è così, tu li vuoi corti, ma se ti distrai, in un attimo, zac, ti ritrovi a far conversazione allo specchio con cugino Itt.

Intanto, nell’attesa, ingurgiti biscotti al burro con voracità degna di un roditore con la fame chimica che ti vede crescere le tette, che detto così potrebbe sembrare una buona notizia da fine del mondo, con degna festa e striscioni e invece no! Perché tutto ha un prezzo e se crescono le tette, cresce pure la pancia e tu erano sei mesi che eri a dieta e ormai pensavi di aver tagliato il traguardo, ormai ti vedevi quest’estate, in rigorosa quarantena, andando a prendere il pane, con gli occhiali da sole, la mascherina (con lo sfiato per non appannare gli occhiali) e la pancia piatta, con l’ombelico all’aria…

“Ma quale ombelico all’aria che se non metti la canottiera della salute ti si scopre la pancia e ti viene il cagotto???”

“Basta! Io vado al mare!”

“Ma poi arrivano la finanza, i pompieri, la polizia, i vigili, la forestale, i barracelli…”

“Meglio, così finalmente vedo un po’ di gente”.

Ma la patata rimane incolta.

#agliocalzinispaiatiezenzero

Foto: maledicendo peli

Stefania Italiano

Stefania Italiano

Questo blog è rivolto a tutte le mamme e a tutte le donne e a tutti gli uomini e a tutti i bambini e a chiunque abbia voglia di ridere e ironizzare sulla vita.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami