I miei articoli

Il tempo.

Siamo tutti ossessionati dal tempo, il tempo che scorre, il tempo che non c’è, questo ticchettio di sottofondo che scandisce le nostre folli giornate.

Non troviamo il tempo per gli amici e non troviamo il tempo per noi, fatichiamo a pensare risucchiati da questo vortice di cose da fare… cose che dobbiamo fare, sempre meno quelle che vorremmo fare…

Poi del tutto casualmente finisci in un posto dove non c’è campo, dove tutto sa di natura,  dove i colori sono intensi, i profumi forti, dove i bambini sono liberi, liberi di arrampicarsi, di correre, ridere, essere solo se stessi.

E lì non arrivano telefonate, internet non prende, niente messaggi a cui rispondere, niente maleducazione nel non farlo, solo km e km di fiume di cui godere in ogni sua particolarità, dai guadi da attraversare, ai fanghi da spalmare.

La gente saluta, sorride e se ne va.

E in te si consolida quell’antica e radicata idea che quello che vale veramente sono gli affetti.

In questa cornice dai riverberi incantati quello che conta sono le relazioni che crei, la giovialita’ che porta armonia in una vita sempre in tumulto, gli amici che ti sono accanto mentre i bambini crescono, coloro che condividono con te la loro tavola, che ti aiutano a fare di ogni attimo della tua vita un capolavoro.

Le nostre vite sono frasi che vanno da virgola a virgola, a volte lunghe a volte corte, ma sempre profondamente legate le une alle altre.

Poi dopo due giorni fuori dal mondo, fatti pochi km, l’incessante trillo del telefono ti riporta alla realtà e le notizie cominciano a fluire in tutto il loro orrore e ad assume il terribile peso che ha.

Per un attimo tutto si blocca, realizzi quanto accaduto e le proporzioni della tragedia.

Sono persone, vite, storie, sono Loro, che avremmo potuto essere Noi…

Le cose accadono, costantemente, accadono cose meravigliose accanto ad altre terribili e allora non ci resta che vivere appieno quello che ci è dato, perché un senso a questi fatti non riusciremo a darlo, facciamo solo in modo di vivere, vivere così intensamente che non potremo rimpiangere di non averlo fatto.

Stefania Italiano

Questo blog è rivolto a tutte le mamme e a tutte le donne e a tutti gli uomini e a tutti i bambini e a chiunque abbia voglia di ridere e ironizzare sulla vita.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments