I miei articoli

Lo studio non è mai stato il tuo forte.

Sei sempre stata affascinata dalla spiritualità, da quel mistico credo esoterico, anche se il più alto livello di spiritualità che conosci lo raggiungi all’ultimo boccone di melanzane alla parmigiana; quello abbrustolito, annerito, un pò croccante, ben unto, lasciato per ultimo per raggiungere il mistico, libidinoso, altissimo, orgasmo. Il più alto livello di goduria conosciuta dall’uomo, questo è il tuo vero credo.
Però, alla veneranda età di 40 anni, credi anche di essere pronta per innalzare il livello di conoscenza del sé superiore.
Caparbia, fiduciosa, ci investi tutto il tuo impegno, ore di meditazione, di duro studio, su libri semplici e meno semplici, per giungere ad un’unica vera certezza: bisogna determinare chiaramente dentro di sé cosa si vuole, cosa si desidera raggiungere, chiaramente, semplicemente e attirarlo.
Allora tu per prima cosa determini di essere ricca, perché se non riesci a pagare l’affitto il padrone di casa ti taglierà le gomme e raggiungere la felicità a piedi sarà più dura.
Così pratichi per l’abbondanza, lo desideri così fortemente, che diventi abbondante, sul giro vita.
Allora ti concentri meglio e determini che va bene, non sarai ricca, ma almeno magra.
Mediti, perdi peso e le tette.
Determini che è il momento di dire basta alla sfiga! Ora ci vuole un pò di fortuna… e così ti trovi nella merda più totale grazie a Guendalina (la papera) e il suo intestino breve.
Lo studio non è mai stato il tuo forte.
.
.
.
Nella foto:
Guendalina che mangia le mosche che si appoggiano sui miei piedi.

Stefania Italiano

Questo blog è rivolto a tutte le mamme e a tutte le donne e a tutti gli uomini e a tutti i bambini e a chiunque abbia voglia di ridere e ironizzare sulla vita.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments