I miei articoli

Pipis

Pipis, il pipistrello, in realtà è un gatto.
Lo so è stupefacente la somiglianza, ma non vola.
Ti è stato spacciato per un gatto normodotato, tu l’hai accolto in famiglia, ma ti sono bastati 2 minuti, in macchina, nel tragitto, bendata, per capire che Pipis ha la stessa carica energetica che da generazione in generazione e’ giunta a te dai tuoi avi e come una maledizione senza fine hai passato ai tuoi figli, che dormono, se dormono, in piedi come i cavalli.
Pipis vive arrampicato, come Daniele, e mangia come Davide, infatti Guendalina, la papera, deve stare attenta… È la mira, al forno con le patate, dei più. (scherzo).
Ha gli occhi così dolci che ti ipnotizza, ogni volta che ti siedi al tavolo prova a fregarti, ti guarda dicendo tipo: “Non lo vedi che sono sulla sedia e arrivo al tavolo?” (In punta di zampe, con gli artigli arpionati al legno per arrivare con il naso a filo del banco) “Posso starci pure io!!!”.
No tu no.
Hai i peli (ce li hai anche tu), fame (ce l’hai anche tu) un palato goloso (c’è l’hai anche tu)…
Vabbè no! Sul tavolo tu no!

Stefania Italiano

Questo blog è rivolto a tutte le mamme e a tutte le donne e a tutti gli uomini e a tutti i bambini e a chiunque abbia voglia di ridere e ironizzare sulla vita.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments